Giglio | GRILLO

  • SCHEDA TECNICA
  • SCHEDA ORGANOLETTICA
  • PALMERÈS
  • DOWNLOAD

Coltivato nella vigna di “San Nicola”,
sulla sponda della riserva naturale del Lago Preola e dei Gorghi Tondi,
nasce un vino fresco con un buon corredo aromatico, dotato di buona
acidità e notevole freschezza .
Si sposa elegantemente con piatti a base di pesce.

 

grillo
Classificazione
Sicilia D.O.C.
Varietà
GRILLO – BIO
Zona di Produzione
Mazara del Vallo (TP)
Nome del Vigneto
San Nicola
Altimetria
20 m. s.l.m.
Terreno
Medio impasto calcareo
Resa per ettaro
100 q.li/ha
Densità di Impianto
3.500 / 4.000 piante per ettaro
Sistema di Allevamento
Controspalliera con potatura a guyot, capo a frutto 5 gemme
Epoca di Vendemmia
Prima decade di Settembre
Tecnica di Vinificazione
Dopo diraspatura, il pasto viene raffreddato per limitare i processi di macerazione, spremitura in pressa soffice dopo 4 / 6 ore di macerazione a freddo e fermentazione in acciaio a temperatura controllata . Affinamento con sur – lìe sui lieviti per 4 mesi, imbottigliamento a freddo. Almeno due mesi in bottiglia prima di essere commercializzato
Temperatura di fermentazione
14 °C 16°C
Durata della fermentazione
16 / 20 giorni
Dati Analitici
alcol 12,5 % vol – acidità totale 6,10 g/l – pH 3,10
Come Servirlo
Servito in calici a tulipano di media ampiezza.
Ottimo a 9°C 10°C
Giallo paglierino con riflessi verdognoli
Intenso e armonico con note agrumate e di frutta esotica
Piacevole equilibrato con buona sapidità e sentori di Sicilia

 

work in progress

SCHEDA TECNICA
FOTO BOTTIGLIA
ETICHETTA